Gara ID3817

Servizio di Brokeraggio assicurativo.

Bando di gara

Generali
Tipo procedura: 
Genere: 
ID Gara: 
3817
Oggetto gara: 
Servizio di Brokeraggio assicurativo.
Importo complessivo: 
€ 165.000,00
Descrizione generale: 

L’appalto ha per oggetto l’assistenza e la consulenza relative al programma assicurativo globale della Provincia di Genova, nonché la collaborazione alla gestione ed alla esecuzione dei contratti assicurativi.

Lotti
Lotti: 
Genere: 
Lotto: 
Lotto 1
Amministrazione Aggiudicatrice: 
Città Metropolitana di Genova
Criterio aggiudicazione: 
Offerta economicamente più vantaggiosa
Descrizione lotto: 
Servizio di Brokeraggio assicurativo.
Codice CIG: 
580491603A
Codice CPV: 
66518100 - 5
Importo lotto: 
€ 165.000,00
Nominativo RUP: 
Dott. Stefano Salvarani
Telefono RUP: 
0105499331
Comunicazioni
Comunicazioni: 
Data comunicazione: 
27/03/2015
Titolo comunicazione: 
è disponibile la determinazione di aggiudicazione. - è stato stipulato il contratto
Descrizione comunicazione: 
La procedura è stata aggiudicata con provvedimento n. 1149/26803 del 25 marzo 2015, divenuto esecutivo in data 27 marzo 2015. In data 27 maggio 2015 è stato stipulato il contratto.
Punto di acquisto: 
Stazione Unica Appaltante

Chiarimenti

N. 2 del 03/09/2014 Domanda:

Per la verifica dei requisiti di partecipazione di cui all’allegato E (punti III.2.3 del bando di gara –
ovvero Provvigioni su contratti o servizi analoghi, premi netti intermediati per polizze RCT/O e
per polizze RCA), qualora le certificazioni di buon esito rilasciate dai committenti pubblici
riportino, oltre agli importi dei premi netti, anche le percentuali provvigionali riconosciute al
broker per ogni singola polizza intermediata, non sarà necessario produrre le certificazioni
rilasciate delle Compagnie di Assicurazione?


Risposta:

No. Per quanto riguarda le modalità di verifica dei requisiti di partecipazione di cui all’allegato E
(requisiti di capacità tecnica e professionale) per la dimostrazione delle provvigioni su contratti o
servizi analoghi, qualora le certificazioni di buon esito rilasciate dai committenti pubblici riportino,
oltre agli importi dei premi netti, anche gli importi delle provvigioni riconosciute al broker per ogni
singola polizza intermediata, non sarà necessario produrre le certificazioni rilasciate delle
Compagnie di Assicurazione, mentre per la dimostrazione del volume complessivo dei premi
netti intermediati su contratti assicurativi per polizze RCT/RCO e polizze RCA occorre produrre
le certificazioni delle Compagnie di assicurazione.

N. 1 del 03/09/2014 Domanda:

Il sopralluogo è obbligatorio?


Risposta:

No. Il sopralluogo non è richiesto.