Gara ID4062

Concessione della gestione della Residenza Protetta e di mantenimento “Francesca Rossi Figari” del Comune di Campo Ligure.

Bando di gara

Generali
Tipo procedura: 
Genere: 
ID Gara: 
4062
Oggetto gara: 
Concessione della gestione della Residenza Protetta e di mantenimento “Francesca Rossi Figari” del Comune di Campo Ligure.
Importo complessivo: 
€ 6.546.336,00
Descrizione generale: 

Il contratto ha per oggetto la concessione d’esercizio della Residenza Protetta “Francesca Rossi Figari”, sita nel Comune di Campo Ligure, Via Rossi 33, posta al primo piano della palazzina ex Ospedale.
La concessione del servizio ha lo scopo di favorire l’espletamento di prestazioni socio-assistenziali e socio-sanitarie a favore di persone anziane con esiti cronicizzati di patologie senili con un punteggio scheda AGED conforme a quanto previsto dalla normativa vigente in materia.

Lotti
Lotti: 
Genere: 
Lotto: 
Lotto 1
Amministrazione Aggiudicatrice: 
Città Metropolitana di Genova
Criterio aggiudicazione: 
Offerta economicamente più vantaggiosa
Descrizione lotto: 
Il contratto ha per oggetto la concessione d’esercizio della Residenza Protetta “Francesca Rossi Figari”, sita nel Comune di Campo Ligure, Via Rossi 33, posta al primo piano della palazzina ex Ospedale. La concessione del servizio ha lo scopo di favorire l’espletamento di prestazioni socio-assistenziali e socio-sanitarie a favore di persone anziane con esiti cronicizzati di patologie senili con un punteggio scheda AGED conforme a quanto previsto dalla normativa vigente in materia.
Codice CIG: 
68198817D5
Codice CPV: 
85311100-2
Importo lotto: 
€ 6.546.336,00
Nominativo RUP: 
Maurizio Torre
Telefono RUP: 
010-5499271
Comunicazioni
Comunicazioni: 
Data comunicazione: 
25/11/2016 to 01/12/2016
Titolo comunicazione: 
Seduta pubblica apertura offerte tecniche - 30 Novembre 2016 - ore 10.30
Descrizione comunicazione: 
Si comunica che il giorno 30 novembre 2016 alle ore 10:30 nella Sala Gare della Città Metropolitana di Genova - Piazzale Mazzini 2, 3° piano - si terrà la seduta pubblica di apertura delle offerte tecniche
Data comunicazione: 
28/11/2016 to 05/12/2016
Titolo comunicazione: 
Rinvio Seduta pubblica apertura offerte Tecniche
Descrizione comunicazione: 
Si comunica che la seduta pubblica di apertura offerte tecniche, prevista per il 30 novembre 2016, è stata rinviata a data da destinarsi.
Data comunicazione: 
05/12/2016 to 12/12/2016
Titolo comunicazione: 
Seduta pubblica apertura offerte tecniche - 12 Dicembre 2016 - ore 9.30
Descrizione comunicazione: 
Si comunica che il giorno 12 Dicembre 2016 alle ore 9:30 nella Sala Gare della Città Metropolitana di Genova - Piazzale Mazzini 2, 3° piano - si terrà la seduta pubblica di apertura delle offerte tecniche.
Data comunicazione: 
10/02/2017 to 15/02/2017
Titolo comunicazione: 
Seduta pubblica apertura offerte economiche - 15 febbraio 2017
Descrizione comunicazione: 
Si comunica che il giorno 15 febbraio 2017 alle ore 15:30 nella Sala Gare della Città Metropolitana di Genova - Piazzale Mazzini 2, 3° piano - si terrà la seduta pubblica di apertura delle offerte economiche.
Data comunicazione: 
20/02/2017 to 20/06/2017
Titolo comunicazione: 
Prospetto di Gara
Descrizione comunicazione: 
Nella sezione Allegati è presente il Prospetto di gara
Data comunicazione: 
14/04/2017 to 20/05/2017
Titolo comunicazione: 
Determina di approvazione atti di gara
Descrizione comunicazione: 
Nella sezione Allegati è presente la Determina di approvazione atti di gara
Data comunicazione: 
23/05/2017 to 24/06/2017
Titolo comunicazione: 
Determina di aggiudicazione definitiva
Descrizione comunicazione: 
Nella sezione "Allegati" è stata pubblicata la Determinazione di aggiudicazione definitiva adottata dal Comune di Campo Ligure.
Data comunicazione: 
28/07/2017 to 16/11/2017
Titolo comunicazione: 
Stipula contratto
Descrizione comunicazione: 
In data 20/07/2017 è stato stipulato il contratto.
Punto di acquisto: 
Stazione Unica Appaltante

Chiarimenti

N. 11 del 08/11/2016 Domanda:

Chiarimenti su cauzione definitiva


Risposta:

La disciplina dettata dall’articolo 14 del Capitolato in tema di garanzia definitiva è stata formulata, sia per quanto attiene alle modalità di costituzione sia con riguardo alla determinazione della sua durata, conformemente alle disposizioni dell’articolo 103 del Decreto Legislativo del 18 aprile 2016, n. 50.
Il concorrente risultato aggiudicatario dovrà, quindi, costituire la garanzia definitiva in una delle forme previste dal legislatore e dalla lex specialis di gara coerentemente alla durata del contratto di concessione.
Qualora l’aggiudicatario presti la garanzia definitiva mediante polizza fideiussoria assicurativa di durata iniziale inferiore a quella prevista dal rapporto concessorio, lo stesso aggiudicatario dovrà altresì precisare con quali strumenti e con quali forme è comunque assicurata la permanenza della garanzia definitiva per l’intero periodo contrattuale, senza soluzione di continuità, pena la risoluzione del contratto.

N. 10 del 07/11/2016 Domanda:

Stato di aggiornamento dei singoli operatori relativamente ai corsi di formazione cogenti (Legge 81/2008, Primo Soccorso, Prevenzione incendi, HACCP)


Risposta:

Si allega il file denominato "personale e corsi svolti"

N. 9 del 04/11/2016 Domanda:

Subappalto: indicazione della terna e documentazione necessaria.


Risposta:

Le attività che possono costituire oggetto di subappalto, così come previsto dall’art.13 delle Condizioni Contrattuali, sono specializzate. Secondo l’art. 174, comma 2, del Decreto Legislativo n.50 del 18 aprile 2016, non è quindi prevista l’indicazione della terna.
La documentazione necessaria per l’autorizzazione al subappalto sarà richiesta in fase di aggiudicazione.

N. 8 del 28/10/2016 Domanda:

A chi spetta la fornitura degli eventuali presidi per l’incontinenza?


Risposta:

La fornitura è posta a carico del concessionario

N. 7 del 28/10/2016 Domanda:

Le RSA sono assimilabili alle RP per quanto riguarda i requisiti di capacità tecnica?


Risposta:

In merito ai requisiti di capacità economico finanziaria e di capacità tecnica di cui, rispettivamente, alla sezione III.2.2) e III.2.3), si ritiene che siano analoghi e assimilabili alla gestione di residenza protetta i corrispondenti requisiti maturati nella gestione di RSA e tanto anche alla luce della D.G.R. Liguria n. 941/2012, citata nel Capitolato alla Descrizione delle Prestazioni Art.6

N. 6 del 28/10/2016 Domanda:

Costi 2015


Risposta:

Dati relativi ai costi 2015, desunti dalla contabilità finanziaria del Comune di Campoligure:
Energia elettrica: € 9.131,02
Gas cucina: € 1.157,20
Spese di riscaldamento: € 9.315,47
Spese per acqua: € 2.037,45
Tari calcolata su una superfice di 646 mq: circa 2.149,00
Smaltimento rifiuti speciali: € 512,40
Spese di manutenzione: € 3.798,34
Spese di manutenzione svolte in economia (mano d’opera + materiali) quantificati in circa € 2.000,00

N. 5 del 28/10/2016 Domanda:

Modalità di presentazione dell’offerta tecnica: elementi che costituiscono la Relazione metodologica.


Risposta:

Nella Relazione metodologica devono essere ricompresi gli elementi (a), (b), (c) e (d) così come elencati all’art.2.1 del Progetto Offerta.
Tutti gli elementi devono essere complessivamente ricompresi nel limite massimo di facciate indicato all’articolo 15 “Modalità di presentazione delle offerte tecniche” del Progetto Offerta, non conteggiando eventuali copertine, indici e sommari.

N. 4 del 27/10/2016 Domanda:

Progetto Offerta, art 16 punto e) “Canone di Concessione”. Precisazioni su rialzo del canone di concessione


Risposta:

Si segnala che per mero errore materiale è stato indicato il termine “ribasso” anziché “rialzo” nel Progetto Offerta, all’art 16 punto e) “Canone di Concessione”. Si conferma quanto specificato al primo capoverso dell’art. 12 “Valutazione elemento (e)” del Progetto Offerta, laddove è indicato che l’offerta economica “deve essere espressa dai concorrenti indicando la percentuale di rialzo offerta”.
Pertanto, l’offerta dovrà essere presentata conformemente all’Allegato C delle norme di partecipazione (Offerta), nel quale viene richiesto al Concorrente di dichiarare di “offrire il seguente rialzo rispetto all’importo annuale del canone della concessione per la gestione della struttura di cui all’art. 9 del Capitolato Speciale d’Oneri”

N. 3 del 24/10/2016 Domanda:

Si chiede di conoscere l'attuale gestore del servizio


Risposta:

Si precisa che la Residenza Protetta e di mantenimento “Francesca Rossi Figari” costituisce oggetto del contratto a suo tempo affidato dal Comune di Campoligure, e tutt'ora in essere, alla Cooperativa San Michele.
Tuttavia mentre il rapporto contrattuale oggetto della presente procedura di gara assume natura concessoria, quello instaurato dal Comune con la Cooperativa San Michele si qualifica in termini di appalto di servizio, pertanto i due contratti non sono tra loro raffrontabili né assimilabili, e tanto sia in ragione delle diverse condizioni prestazionali previste, con particolare riferimento all'assunzione del rischio di impresa e della ripartizione delle obbligazioni poste a carico delle parti contraenti, sia del diverso e conseguente assetto economico.

N. 2 del 21/10/2016 Domanda:

Modello A/1 e Modello B/1


Risposta:

In data 21/10/2016 sono stati resi disponibili i file "Modello A/1 (Rev. 1)" e "Modello B/1 (Rev. 1)" con il quale è stato corretto un mero errore materiale presente nei precedenti file "Modello A/1" e "Modello B/1"
Gli operatori economici che avessero nel frattempo già acquisito i precedenti documenti sono invitati a scaricare le nuove versioni

N. 1 del 22/10/2016 Domanda:

In merito al personale in servizio presso il gestore uscente del servizio, si chiede di poter conoscere gli scatti di anzianità


Risposta:

In data 21/10/2016 è stato resto disponibile il file Allegato B del Capitolato "Personale in servizio (Rev.1)", con il quale i dati relativi al personale in servizio presso il gestore uscente sono stati aggiornati con gli scatti di anzianità.
Gli operatori economici che avessero nel frattempo già acquisito il precedente documento sono invitati a scaricare la nuova versione.