Gara ID4319

Intervento Rete dei "Civic Center Scolastici" presso l'I.I.S. "Gastaldi Aldo / Abba Cesare" via Teglia n. 12 – Genova - NUTS ITC33 - LAS.17.00013. CIG 7582285B83 - CUP D31E17000120001

Bando di gara

Generali
Tipo di procedura: 
Genere: 
ID Gara: 
4319
Oggetto gara: 
Intervento Rete dei "Civic Center Scolastici" presso l'I.I.S. "Gastaldi Aldo / Abba Cesare" via Teglia n. 12 – Genova - NUTS ITC33 - LAS.17.00013. CIG 7582285B83 - CUP D31E17000120001
Importo complessivo: 
€ 2.090.661,78
Descrizione generale: 

Intervento Rete dei "Civic Center Scolastici" presso l'I.I.S. "Gastaldi Aldo / Abba Cesare" via Teglia n. 12 – Genova - NUTS ITC33 - LAS.17.00013. CIG 7582285B83 - CUP D31E17000120001

Lotti
Lotti: 
Genere: 
Lotto: 
Lotto 1
Amministrazione Aggiudicatrice: 
Città Metropolitana di Genova
Criterio di aggiudicazione: 
Offerta economicamente più vantaggiosa
Descrizione lotto: 
Intervento Rete dei "Civic Center Scolastici" presso l'I.I.S. "Gastaldi Aldo / Abba Cesare" via Teglia n. 12 – Genova - NUTS ITC33 - LAS.17.00013.
Codice CIG: 
7582285B83
Codice CUP: 
D31E17000120001
Importo lotto: 
€ 2.090.661,78

Chiarimenti

N. 2 del 24/09/2018
Domanda: Composizione Offerta Tecnica. In aggiunta alle cartelle in formato A4 richieste per la relazione illustrativa relativa all’elemento di valutazione a) “Organizzazione generale”, all’elemento di valutazione b) “Clausole e specifiche tecniche superiori in riferimento ai CAM” e per la relazione metodologica relativa all’elemento di valutazione c) “Qualità dell’offerta”, è possibile presentare tavole grafiche in formato A3 e/o schede tecniche dei materiali proposti e/o brochure illustrative)?
Risposta:

Fermo restando quanto richiesto ai punti 6.1, 6.2 e 6.3 del Progetto Offerta relativamente alla documentazione che l’offerta tecnica deve comprendere, è possibile inserire - a mero titolo esplicativo del contenuto illustrato nelle relazioni illustrative e metodologica - le schede tecniche dei prodotti. Le relazioni devono essere composte dal numero massimo di cartelle in formato A4 indicato in Progetto Offerta ai punti 6.1, 6.2 e 6.3. La documentazione eccedente non sarà oggetto di valutazione.

N. 1 del 30/08/2018
Domanda: PROCEDURA RISTRETTA Selezione del numero limitato di candidati - Criteri obiettivi. Cosa avviene se più candidati ottengono il medesimo punteggio?
Risposta:

Il bando di gara ha previsto che alla procedura ristretta sia invitato un numero massimo di operatori pari a 10 (dieci) e a tale fine ha fissato i criteri obiettivi per la selezione dei candidati stabilendo che gli stessi siano individuati sulla base della graduatoria definita per effetto dell’applicazione dei criteri stessi.
Per l’individuazione del decimo operatore da invitare, qualora all’esito della selezione più candidati dovessero riportare il medesimo punteggio, si procederà, nella stessa seduta riservata, tramite sorteggio, in analogia a quanto stabilito dalle Norme di Partecipazione, paragrafo 14.3 “Commissione aggiudicatrice”, per l’aggiudicazione dell’appalto in presenza di offerte che hanno ottenuto pari punteggio.
In ogni caso il numero dei candidati invitati non può essere superiore a dieci.