ID. 4449 Avviso di manifestazione di interesse per l’affidamento di n. 3 incarichi di progettazione definitiva e n. 3 incarichi di progettazione di fattibilità tecnica ed economica relativi ad edifici scolastici, rientranti nel finanziamento ministeriale

ID. 4449 Avviso di manifestazione di interesse per l’affidamento di n. 3 incarichi di progettazione definitiva e n. 3 incarichi di progettazione di fattibilità tecnica ed economica relativi ad edifici scolastici, rientranti nel finanziamento ministeriale di cui Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti n. 14665 del 14 novembre 2019.

Bando di gara

Generali
ID: 
4449
Descrizione generale: 

Gli incarichi hanno ad oggetto le seguenti tipologie di progettazione:
a) Progettazione definitiva di interventi di adeguamento alla normativa antisismica di edificio scolastico
b) Progettazione di fattibilità tecnica ed economica di interventi di adeguamento alla normativa antisismica e antincendio di edificio scolastico; si precisa, inoltre, che la tipologia d’incarico comprende la conduzione delle indagini preliminari, di cui all’art. 23 comma 6 D.Lgs. 50/2016, e la valutazione di vulnerabilità e rischio sismico, funzionale all’individuazione di interventi di adeguamento e/o miglioramento sismico dell’edificio (se presente un vincolo culturale) secondo la normativa vigente, attività di supporto alla progettazione di fattibilità tecnica ed economica.

Estrazioni

Estrazione elenco concorrenti del 06/02/2020 - 09:00

Gare di riferimento:
Comunicazioni
Comunicazioni: 
Data comunicazione: 
07/02/2020
Titolo comunicazione: 
Sorteggio operatori economici
Descrizione comunicazione: 
Si comunica che in data 6 febbraio 2020 si è proceduto all’individuazione degli operatori cui richiedere offerta, in relazione a ciascuno degli incarichi di cui all’Avviso di Manifestazione di interesse in oggetto, mediante sorteggio avvenuto in parte in seduta pubblica ed in parte, per esigenze di riservatezza, in seduta riservata, come previsto nell’Avviso di manifestazione di interesse di cui all’ID 4449, in applicazione della previsione di cui all’articolo 157, comma 2 del Decreto Legislativo 18 aprile 2016, n. 50, essendo pervenute, relativamente a ciascun singolo incarico, un numero di manifestazioni di interesse superiore a 5. Il principio di rotazione è stato applicato, in conformità a quanto previsto dalla Linee Guida n. 4 “Procedure per l’affidamento dei contratti pubblici di importo inferiore alle soglie di rilevanza comunitaria, indagini di mercato e formazione e gestione degli elenchi di operatori economici”, approvate dal Consiglio dell’Autorità Nazionale Anticorruzione con Delibera n. 1097 del 26 ottobre 2016 ed aggiornate da ultimo con Delibera del Consiglio dell’Autorità n. 636 del 10 luglio 2019, avendo manifestato interesse, per ciascun incarico, un numero di operatori sufficiente a soddisfare il numero minimo previsto all’art. 36, comma 2, lettera b) del Decreto Legislativo 18 aprile 2016 n. 50. Ai sensi dell’art. 53 del Decreto Legislativo 18 aprile 2016, n. 50, gli elenchi degli operatori che hanno partecipato ai sorteggi e degli operatori che sono stati sorteggiati, per ciascun incarico, saranno resi noti solo successivamente alla scadenza del termine per la presentazione delle offerte, per ciascuno dei sei servizi di progettazione.