ID. 4472 Affidamento della progettazione di fattibilità tecnica ed economica per la sistemazione del terminal TPL di Recco e sua connessione con la stazione ferroviaria. CUP D72G19000380001.

ID. 4472 Affidamento della progettazione di fattibilità tecnica ed economica per la sistemazione del terminal TPL di Recco e sua connessione con la stazione ferroviaria. CUP D72G19000380001.

Bando di gara

Generali
ID: 
4472
Descrizione generale: 

Avviso di manifestazione di interesse per procedura negoziata

Estrazioni
Data estrazione: 03/11/2020 - 10:00

Estrazione elenco concorrenti

Comunicazioni
Comunicazioni: 
Data comunicazione: 
30/10/2020
Titolo comunicazione: 
ID. 4472 AVVISO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE. Comunicazione in merito a seduta di sorteggio
Descrizione comunicazione: 
Si comunica che le operazioni di sorteggio per individuare cinque operatori economici da invitare a successiva procedura negoziata prevista in avviso di manifestazione in seduta pubblica, presso l’Ufficio Procedure di gara, V piano della sede della Città Metropolitana di Genova, Piazzale Mazzini 2, in data 3 novembre 2020 a partire dalle ore 9:00 si svolgerà non in presenza ma con collegamento web sempre in data 3 novembre 2020 a partire dalle ore 10:00 Il collegamento avverrà tramite WEBEX. Gli operatori economici interessati ad assistere da remoto alle operazioni di sorteggio dovranno inviare all’indirizzo mail Ufficiogare@cittametropolitana.genova.it una mail con oggetto: “ID 4472 collegamento sorteggio”, entro e non oltre le ore 20:00 del giorno 2 novembre p.v., contenente l’indicazione di un proprio indirizzo di posta elettronica ordinaria, le proprie generalità complete e la società di appartenenza al fine di ricevere l’invito con orario di collegamento e relative modalità il giorno stesso della seduta. La scelta della modalità di svolgimento con collegamento via web avviene in ottemperanza alle disposizioni di cui al DPCM del 24 ottobre 2020, art. 1 "Misure urgenti di contenimento del contagio sull'intero territorio nazionale" comma 9 lett. o) secondo cui "...nell'ambito delle pubbliche amministrazioni le riunioni si svolgono in modalità a distanza, salvo la sussistenza di motivate ragioni...." e al fine di evitare la compresenza del personale e degli operatori economici negli stessi ambienti di lavoro limitando i contatti fra persone fisiche, considerato l’aggravarsi della situazione epidemiologica. UFFICIO PROCEDURE DI GARA
Punto di acquisto: 
Stazione Unica Appaltante