Gara ID4398

Incarico di progettazione definitiva ed esecutiva, direzione lavori e coordinamento della sicurezza dell’intervento di adeguamento sismico presso l’Istituto I.I.S.S. Caboto, Sede di Via Ghio, 2 – Chiavari (GE) – CEA 85 - CC SER.19.00004. CIG 7881312867 CUP D28E18000430004.

Bando di gara

Generali
Tipo di procedura: 
Genere: 
ID Gara: 
4398
Oggetto gara: 
Incarico di progettazione definitiva ed esecutiva, direzione lavori e coordinamento della sicurezza dell’intervento di adeguamento sismico presso l’Istituto I.I.S.S. Caboto, Sede di Via Ghio, 2 – Chiavari (GE) – CEA 85 - CC SER.19.00004. CIG 7881312867 CUP D28E18000430004.
Importo complessivo: 
€ 196.216,61
Lotti
Lotti: 
Genere: 
Lotto: 
Lotto 1
Amministrazione Aggiudicatrice: 
Città Metropolitana di Genova
Criterio di aggiudicazione: 
Offerta economicamente più vantaggiosa
Descrizione lotto: 
Esecuzione delle prestazioni relative ai servizi tecnici di progettazione definitiva ed esecutiva, direzione lavori e coordinamento della sicurezza, relativi all’intervento di adeguamento sismico presso l’Istituto Caboto di Via Ghio, 2 – Chiavari (GE) ;NUTS ITC33
Codice CIG: 
7881312867
Codice CUP: 
D28E18000430004
Importo lotto: 
€ 196.216,61
Nominativo RUP: 
Ing.Gianni Marchini

Chiarimenti

N. 1 del 27/05/2019
Domanda: AVVISO DI RETTIFICA E PROROGA TERMINI
Risposta:

E' stato pubblicato il seguente 'avviso di rettifica e proroga termini:
Si informa che la Stazione Unica Appaltante costituita presso la Città Metropolitana di Genova, ha modificato il Progetto Offerta, allegato al Bando di gara, all’art. 7 “Offerta tecnica e criteri motivazionali” elemento di valutazione “Professionalità e adeguatezza dell’offerta – elemento (a”) relativamente ai servizi valutabili, che viene così riformulato:
“…………………omississ………………………I servizi di ingegneria ed architettura valutabili sono quelli inerenti l’attività di Progettazione definitiva/esecutiva e/o Direzione lavori e Coordinamento Sicurezza, svolta lungo tutto l’arco della vita professionale. “…………………omississ………………………”
Il termine di presentazione delle domande di partecipazione ai fini della candidatura è, quindi, posticipato di quindici giorni decorrenti dalla pubblicazione dell’avviso di proroga sulla GURI V SERIE n. 62 del 29 maggio 2019, individuato pertanto nel giorno 13 giugno 2019, ore 12,00.
Rimangono invariate tutte le altre condizioni di gara.
Le domande di partecipazione eventualmente già presentate restano valide ferma restando la facoltà degli operatori economici di ritirare la propria candidatura, con o senza presentazione di una nuova, fino al momento della scadenza del predetto termine.