Gara ID4415

ID. 4415. CC: 26/17-PG Patto per Genova. S.P. 23 della Scoglina, S.P. 19 di Lumarzo e S.P. 25 di Orero. Lavori di sistemazione, consolidamento del corpo stradale e delle delimitazioni marginali, del disciplinamento delle acque a tratti saltuari nei Comuni di Cicagna (GE), Lorsica (GE), Favale di Malvaro (GE), Lumarzo (GE) e Orero (GE). CIG 7995479DFC. CUP D57H17000790001.

Bando di gara

Generali
Tipo di procedura: 
Genere: 
ID Gara: 
4415
Oggetto gara: 
ID. 4415. CC: 26/17-PG Patto per Genova. S.P. 23 della Scoglina, S.P. 19 di Lumarzo e S.P. 25 di Orero. Lavori di sistemazione, consolidamento del corpo stradale e delle delimitazioni marginali, del disciplinamento delle acque a tratti saltuari nei Comuni di Cicagna (GE), Lorsica (GE), Favale di Malvaro (GE), Lumarzo (GE) e Orero (GE). CIG 7995479DFC. CUP D57H17000790001.
Importo complessivo: 
€ 475.000,00
Lotti
Lotti: 
Genere: 
Lotto: 
Lotto 1
Amministrazione Aggiudicatrice: 
Città Metropolitana di Genova
Criterio di aggiudicazione: 
Prezzo più basso
Descrizione lotto: 
L’oggetto dell’appalto consiste nell’esecuzione di tutti i lavori e le forniture necessari per la realizzazione dell’intervento di sistemazione, consolidamento del corpo stradale e delle delimitazioni marginali, del disciplinamento delle acque a tratti saltuari nei Comuni di Cicagna (GE), Lorsica (GE), Favale di Malvaro (GE), Lumarzo (GE) e Orero (GE).
Codice CIG: 
7995479DFC
Codice CUP: 
D57H17000790001
Codice CPV: 
45233142-6
Importo lotto: 
€ 475.000,00
Nominativo RUP: 
Ing. Stefano Belfiore

Chiarimenti

N. 1 del 29/08/2019
Domanda: Nel testo del Capitolato Speciale di Appalto all’art. 3 (Categorie di opere – Requisiti di qualificazione e subappalti) e all’art. 4 (Gruppi di categorie omogenee di lavori), l’incidenza percentuale della manodopera indicata nelle tabelle cosa rappresenta?
Risposta:

Si precisa che nelle tabelle riportate all’art 3 e all’art. 4 del Capitolato Speciale di Appalto, l’incidenza percentuale della manodopera (OG3 51,03%, OS21 33,42%, OS12-A 15,55%) rappresenta la percentuale della manodopera riferita alla singola categoria di lavorazioni rispetto al totale dell’importo della manodopera stessa. La percentuale della manodopera sul totale dell’appalto è pari a 15,06%come correttamente riportato in Tabella A – Quadro riepilogativo categorie di opere – Prevalente e scorporabili, alla riga “Totale complessivo lavori”, pag. 8 del CSO.