Gara ID4488

INTERVENTI DI MITIGAZIONE DEL RISCHIO IDRAULICO DEL BACINO DEL FIUME ENTELLA RELATIVAMENTE AL TRATTO TERMINALE DALLA FOCE AL PONTE DELLA MADDALENA – NEI COMUNI DI CHIAVARI E LAVAGNA - I LOTTO I STRALCIO FUNZIONALE. CIG 86237943F0 CUP D15C03000000011

Bando di gara

Generali
Tipo procedura: 
Genere: 
ID Gara: 
4488
Oggetto gara: 
INTERVENTI DI MITIGAZIONE DEL RISCHIO IDRAULICO DEL BACINO DEL FIUME ENTELLA RELATIVAMENTE AL TRATTO TERMINALE DALLA FOCE AL PONTE DELLA MADDALENA – NEI COMUNI DI CHIAVARI E LAVAGNA - I LOTTO I STRALCIO FUNZIONALE. CIG 86237943F0 CUP D15C03000000011
Importo complessivo: 
€ 5.931.777,31
Descrizione generale: 

L’oggetto del contratto consiste nell’esecuzione di tutti i lavori e le forniture necessari per la realizzazione dell’intervento di mitigazione del rischio idraulico del bacino del fiume Entella relativamente al tratto terminale – 1°lotto dalla foce al Ponte della Maddalena – 1°stralcio funzionale

Lotti
Lotti: 
Genere: 
Lotto: 
Lotto 1
Amministrazione Aggiudicatrice: 
Città Metropolitana di Genova
Criterio aggiudicazione: 
Offerta economicamente più vantaggiosa
Descrizione lotto: 
L’oggetto del contratto consiste nell’esecuzione di tutti i lavori e le forniture necessari per la realizzazione dell’intervento di mitigazione del rischio idraulico del bacino del fiume Entella relativamente al tratto terminale – 1°lotto dalla foce al Ponte della Maddalena – 1°stralcio funzionale
Codice CIG: 
86237943F0
Codice CUP: 
D15C03000000011
Codice CPV: 
45246400-7
Importo lotto: 
€ 5.931.777,31
Nominativo RUP: 
Ing. Gianni Marchini
Comunicazioni
Comunicazioni: 
Data comunicazione: 
19/03/2021
Titolo comunicazione: 
Collegamento in streaming seduta di ammissione
Descrizione comunicazione: 
Si comunica che la seduta di ammissione si svolgerà in data 22 marzo 2021 a partire dalle ore 9:00 e potrà essere seguita in streaming collegandosi al seguente link: https://youtu.be/_iQ79drZhMQ
Data comunicazione: 
07/05/2021
Titolo comunicazione: 
Collegamento in streaming seduta di apertura offerte tecniche
Descrizione comunicazione: 
Si comunica che la seduta di apertura delle offerte tecniche si svolgerà in data 7 maggio 2021 a partire dalle ore 11:30 e potrà essere seguita collegandosi al seguente link: http://bit.ly/ID4488aot
Data comunicazione: 
07/05/2021
Titolo comunicazione: 
Collegamento in streaming seduta di apertura offerte tecniche
Descrizione comunicazione: 
A parziale rettifica della precedente comunicazione si informa che la seduta di apertura delle offerte tecniche si svolgerà in data 7 maggio 2021 a partire dalle ore 14:00 e potrà essere seguita collegandosi al seguente link: http://bit.ly/ID4488aot
Data comunicazione: 
01/06/2021
Titolo comunicazione: 
Collegamento in streaming seduta di apertura offerta economica
Descrizione comunicazione: 
Si comunica che la seduta di apertura delle offerte economiche si svolgerà in data 7 Giugno a partire dalle ore 14 e potrà essere seguita collegandosi alternativamente ai seguenti links: https://youtu.be/3s1UN3WZF7o https://www.youtube.com/watch?v=3s1UN3WZF7o http://bit.ly/ID4488aoe
Punto di acquisto: 
Stazione Unica Appaltante

Chiarimenti

N. 8 del 09/03/2021 Domanda:

Si chiede quale potrà essere la dimensione massima (MB) delle cartelle/file caricabili per ognuno dei 4 campi previsti per la presentazione dell'offerta tecnica.


Risposta:

Le modalità di presentazione dell'offerta tecnica sono disciplinate dall'art. 7 del Progetto offerta e non è prevista la dimensione massima (MB) delle cartelle/file caricabili.

N. 7 del 09/03/2021 Domanda:

Si chiede se l'eventuale indice delle varie relazioni non è computato, alla stregua della copertina, nel numero di pagine massime che è possibile presentare per ogni relazione.


Risposta:

L'eventuale indice delle varie relazioni non è computato nel numero di pagine massime che è possibile presentare.

N. 6 del 09/03/2021 Domanda:

Alla luce delle restrizioni alla mobilità imposte dall'emergenza COVID, con la presente si chiede se il
previsto sopralluogo, possa essere svolto con autodichiarazione dei presa visione dei luoghi.


Risposta:

Il sopralluogo assistito è obbligatorio a pena d’esclusione.
La visita dei luoghi è prevista quale condizione necessaria e indispensabile per la partecipazione alla procedura in quanto sussiste la necessità che gli operatori economici prendano direttamente cognizione delle caratteristiche dei luoghi nei quali verrà allestito il cantiere, che, anche se sarà allocato in alveo, si sviluppa nell' ambito di un contesto urbanizzato con molteplici interferenze con sotto servizi relativi ad utenze, interessante due centri abitati importanti per dimensione, con occupazione di diverse aree private.

N. 5 del 26/02/2021 Domanda:

Si chiede se, essendo qualificati nella categoria OG8 e OS21, è possibile partecipare alla procedura subappaltando per intero entrambe le categorie OS24 e OS18A ?


Risposta:

Come previsto dal bando di gara le categorie OS24 e OS18A sono subappaltabili per l'intero importo della categoria stessa.

Si ricorda che devono essere rispettate le disposizioni di cui all'artt. 61 comma 2 e 92 comma 1 del d.p.r. 207/2010 e il limite di subappaltabilità del 40% dell'importo complessivo del contratto dei lavori indicato nel bando di gara.

N. 4 del 24/02/2021 Domanda:

In caso di ricorso all'isitituto di avvalimento, è consentito dalla Stazione Appaltante, il beneficio da parte dell'ausiliaria dell’incremento della classifica di qualificazione nei limiti e alle condizioni indicate dall’art. 61, comma 2 D.P.R. n. 207 del 2010 ?


Risposta:

Come indicato nel bando di gara ID 4488 per tutte le categorie ivi previste è possibile ricorrere all'istituto dell'avvalimento; la portata generale dell'avvalimento consente l'utilizzabilità anche da parte dell'impresa ausiliaria, in assenza di norme derogatorie, del beneficio dell'incremento della classifica alle condizioni e con i limiti di cui all'art. 61 comma 2 del d.p.r. 207 del 2010.

N. 3 del 23/02/2021 Domanda:

È possibile caricare il progetto in file CAD?


Risposta:

Gli elaborati in formato pdf contengono tutte le informazioni utili e necessarie per formulare una corretta offerta e pertanto si ritiene non opportuno fornire i documenti di gara in formato di tipo editabile.

N. 2 del 22/02/2021 Domanda:

la categoria OS24 è subappaltabile per intero, considerato che non rientra
nelle super specialistiche ed è inferiore al 10% dell'importo dei lavori?


Risposta:

la categoria OS24 è subappaltabile per intero; il relativo 4,11 del valore complessivo dell'opera deve essere imputato al limite di subappaltabilità del 40%.

N. 1 del 22/02/2021 Domanda:

Si chiede se è previsto un termine per effettuare il sopralluogo obbligatorio.


Risposta:

Il termine ultimo per effettuare il sopralluogo obbligatorio è fissato per il giorno 17 marzo p.v., previa prenotazione, contattando la Segreteria della Direzione Territorio e Mobilità come indicato nei documenti di gara.
Per eventuali urgenze e necessità si potrà valutare lo spostamento dell'ultimo giorno utile al 19 marzo p.v., data di scadenza del bando in oggetto.